Pur se antropizzata e, soprattutto lungo l’asta del fiume Adige, sede di numerose attività industriali, nella sua essenza più profonda e nella sua vocazione vinicola la valle è rimasta simile a quella di secoli fa. I numerosi vigneti danno vita ad un tipico paesaggio agricolo che è possibile apprezzare appieno nel percorso che, partendo a nord di Trento, si apre verso la Piana Rotaliana, zona enologica tra le più rinomate della regione.

La particolare composizione del terreno originato dai detriti alluvionali con prevalenza di materiali fini cui si aggiungono i depositi laterali (coni di deiezione, falde di detrito, frane, postglaciali ed attuali) o le aree di conoide coincidenti con i maggiori affluenti laterali dell’Adige (Noce e Avisio).

Pinot Grigio Maso Papa

Pinot Grigio Maso Papa

View Wine